Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE VENETO - Bando per il sostegno all’acquisto di servizi per l’internazionalizzazione da parte delle PMI

09/01/2020


LA REGIONE VENETO


METTE A DISPOSIZIONE DELLE PMI


CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO FINO AL 50%


(fino ad un massimo di € 50.000,00)


PER ACQUISTO DI SERVIZI PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE


La Regione intende sostenere il tessuto imprenditoriale delle Piccole e Medie Imprese Venete nello sviluppo di processi e di percorsi di internazionalizzazione che prevedono l’accesso o il consolidamento nei mercati esteri. La Regione sostiene il ricorso a servizi di supporto all’internazionalizzazione da parte delle imprese manifatturiere.


Sono ammissibili i progetti che prevedano l’acquisizione da parte delle imprese beneficiarie di servizi specialistici per l’internazionalizzazione, fra le seguenti tipologie:


 A.   PROMOZIONALE


Ø  Pianificazione promozionale:



  • ­azioni promozionali, di comunicazione e di advertising sui mercati internazionali;

  • attività di ricerca operatori/partner esteri per l’organizzazione incontri promozionali.


B.   STRATEGICA


Ø  Pianificazione strategica:



  • elaborazione di piani per l’internazionalizzazione, di piani di marketing e di penetrazione commerciale nei mercati esteri;

  • ideazione, elaborazione e realizzazione di brand specifici per i mercati identificati come target;

  • realizzazione di studi di fattibilità e attività di ricerca operatori/partner esteri


Ø  Supporto normativo e contrattuale



  • supporto nello studio e nella redazione di contrattualistica internazionale;

  • analisi degli aspetti legati alla fiscalità, aspetti tecnici doganali, aspetti legislativi e procedurali connessi all’import/export del/i paese/i target,

  • alla registrazione e/o implementazione dei diritti industriali all’estero e alle certificazioni estere di prodotto;


C.    ORGANIZZATIVA


Ø  Affiancamento specialistico in via temporanea e fino a 6 mesi di un Temporary Export Manager (TEM).