Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE VENETO - Bando per la concessione di contributi per il sostegno alle giovani imprese digitali venete al fine di sviluppare servizi di “intelligenza artificiale”

08/10/2020

 


LA REGIONE VENETO


METTE A DISPOSIZIONE DELLE GIOVANI IMPRESE DIGITALI 


UN CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO


PARI AL 50%


(MAX A € 120.000,00)


PER SVILUPPARE SERVIZI DI “INTELLIGENZA ARTIFICIALE”


La Regione Veneto intende fornire un sostegno alle giovani imprese digitali al fine di sviluppare servizi/applicazioni/soluzioni basate su AI (Artificial Intelligence) del settore manifatturiero e/o turistico culturale.


Possono beneficiare del presente contributo Micro, piccole e medie imprese del settore digitale costituite da persone fisiche, ovvero società con maggioranza numerica dei soci e/o degli amministratori da persone almeno under 35, iscritte alla sezione speciale del registro delle imprese “Startup e Pmi innovative” ed aventi sede operativa nella Regione Veneto.


Sono ammissibili le seguenti spese: 



  • Spese per servizi infrastrutturali e per acquisto, noleggio e/o leasing di dispositivi tecnico-specialistici, attrezzature tecnologiche e strumentazione informatica funzionali alla realizzazione del progetto (hardware, storage, potenza di calcolo, ecc.) ;

  • Canoni – costi per l’utilizzo di piattaforme cloud, tra cui le soluzioni di Intelligenza Artificiale (es. Amazon e Microsoft);

  • Costi di copyright per l’acquisto di modelli e/o algoritmi sviluppati;

  • Spese per supporto specialistico (consulenze di alto livello) dirette alla definizione del modello o della soluzione adottati;

  • Spese per acquisizione di brevetti, licenze e software specifici di stretta pertinenza con la progettualità proposta e con l’attività d’impresa;

  • Spese del personale impiegato nella realizzazione del progetto.


 


Sono ammissibili le spese direttamente imputabili al progetto e coerenti con l’attività dell’impresa richiedente, effettivamente ed esclusivamente sostenute dal soggetto beneficiario dopo la presentazione della domanda di sostegno.