Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

MISE - Sostegno in favore dell'industria del tessile, della moda e degli accessori

18/02/2021

Procedura a sportello


IL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO mette a disposizione delle piccole Imprese CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PARI AL 50% (max € 100.000,00) PER SOSTENERE L’INDUSTRIA DEL TESSILE, DELLA MODA E DEGLI ACCESSORI


Il MISE intende sostenere l'industria del tessile, della moda e degli accessori, con particolare riguardo alle start-up (imprese di nuova o recente costituzione – non più di 5 anni) che investono nel design e nella creazione, promuovendo i giovani talenti del settore del tessile, della moda e degli accessori che valorizzano prodotti made in Italy di alto contenuto artistico e creativo.


Per accedere alle agevolazioni, le imprese che possono beneficiarne devono presentare progetti di investimento appartenenti alle seguenti tipologie:



  • progetti finalizzati alla realizzazione di nuovi elementi di design;

  • progetti finalizzati all’introduzione nell’impresa di innovazioni di processo produttivo;

  • progetti finalizzati alla realizzazione e all’utilizzo di tessuti innovativi;

  • progetti ispirati ai principi dell’economia circolare finalizzati al riciclo di materiali usati o all’utilizzo di tessuti derivanti da fonti rinnovabili;

  • progetti finalizzati all’introduzione nell’impresa di innovazioni digitali.


Sono ammissibili alle agevolazioni le spese relative a:



  • acquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica, comprese le relative spese di installazione;

  • brevetti, programmi informatici e licenze software;

  • formazione del personale inerenti agli aspetti su cui è incentrato il progetto;

  • capitale circolante, motivate nella proposta progettuale e utilizzate ai fini del pagamento delle seguenti voci di spesa:


    • materie prime, ivi compresi i beni acquistati soggetti ad ulteriori processi di trasformazione, sussidiarie, materiali di consumo e merci;

    • servizi necessari allo svolgimento delle attività dell’impresa;

    • godimento di beni di terzi;

    • personale direttamente impiegato nella realizzazione dei progetti di investimento



Le spese devono essere sostenute in seguito alla presentazione della domanda.