Prima consulenza gratuita
lun-ven 09.00-13.00 / 14.30-18.00
Home News Partner UMIQ Lavora con noi Accedi

REGIONE EMILIA ROMAGNA - Accordi Regionali di insediamento e sviluppo delle imprese

17/06/2021

Presentazione della domanda dal 15 luglio e fino al 15 ottobre 2021


Procedura a Sportello (a click day ovvero in ordine cronologico di arrivo sino a esaurimento fondi) + Valutativa


LA REGIONE EMILIA ROMAGNA


METTE A DISPOSIZIONE DELLE IMPRESE


CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO


PER LO SVILUPPO E INSEDIAMENTO DELLE IMPRESE


IN EMILIA ROMAGNA


Il programma di investimento, da realizzarsi in Emilia-Romagna, deve prevedere un impatto positivo per la competitività del sistema economico regionale e un incremento occupazionale pari ad almeno 20 nuovi addetti con contratto a tempo indeterminato e a tempo pieno (di cui almeno il 30% laureati) rispetto al numero di addetti impiegati alla data del 14 giugno 2021.


Sono ammissibili le seguenti tipologie di spesa per i seguenti progetti: 



  1. Aiuti agli investimenti in infrastrutture di ricerca, contributo massimo concedibile fino a 3 M/€;

  2. Attività di ricerca e sviluppo, contributo massimo concedibile fino a 4 M/€;

  3. Aiuti alla formazione,Aiuti all’assunzione di lavoratori svantaggiati, Aiuti all’occupazione di lavoratori disabili, contributo massimo concedibile fino a 1 M/€;

  4. Investimenti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, contributo massimo concedibile fino a 0,5 M/€ per impresa e per progetto;

  5. Investimenti produttivi nelle aree assistite solo per nuovi impianti, contributo massimo concedibile fino a 0,5 M/€;

  6. Per le PMI (escluse grandi imprese): Aiuti agli investimenti produttivi e all’acquisizione di servizi di consulenza, contributo massimo concedibile fino a 0,5 M/€.


Gli interventi che compongono il programma di investimento, possono essere avviati soltanto successivamente alla presentazione dell’istanza di partecipazione al bando. Le spese saranno ammissibili a partire dal 1° gennaio 2022. Il programma di investimento, oggetto di contributo, deve essere concluso entro il 31 dicembre 2023.


Ogni impresa può presentare una sola domanda